Si puo' vendere una casa con un abuso edilizio?



Affronto senza peli sulla lingua una
problematica tutt'altro che rara in Italia
e nella precisissima Milano.

Ora non vi parlo dal punto di vista accademico
perchè a me piace essere pratico e parlare con parole
di uso comune e di fatti realmente accaduti e di come
li ho risolti.

Poche settimane fà durante il recupero dei documenti
da un cliente che ci aveva affidato l'incarico di vendita
in esclusiva della sua casa a Milano mi accorgo di una
differenza (difformità) tra la planimetria e lo stato di fatto
degli ambienti.

(chiamami allo 0286982980 oppure contattami cliccando qui)

Vi giuro che era veramente un qualcosa di difficile da notare
anche per me che vedo case e documenti tutti i giorni, infatti
il nostro cliente si era stizzito per la mia osservazione dicendomi:
"ma chi me lo ha venduto ha dichiarato al notaio che era tutto a posto"
insomma il venditore era in buona fede.

E allora come si fà? Chi vende è in buona fede ora di chi è la colpa?
Ovviamente del precedente proprietario che ha fatto i lavori e
una falsa dichiarazione in atto pubblico.

Ma oggi di chi è la responsabilità? Putroppo dell'attuale proprietario
Quindi è lui che deve sistemare a sua cura e spese la "Difformità"
E quel cattivone del precedente proprietario la passa liscia?
Si se è irreperibile No se gli fate una causa civile.

(chiamami allo 0286982980 oppure contattami cliccando: qui)

Torniamo ai fatti, mentre tento di convincere il venditore
a sistemare il problema un acquirente visita la casa e
fa una proposta di acquisto che viene accettata dal vennditore

E dopo poche settimane il perito della banca
durante il sopralluogo si accorge della difformità
e blocca l'erogazione del mutuo

Fino a quando la difformità non viene sistemata la banca
non sgancia un Euro la parte acquirente si irrigidisce (s'incazza)
a questo punto si rende disponibile il venditore a mettere
in regola la documentazione

Chiamo il geometra che ci segue e tempo una settimana
è tutto a posto ma con un costo per il venditore di Euro 1.000
di sanzione pagata al comune di Milano oltre al compenso
del geometra che ha fatto tutto il lavoro.

(chiamami allo 0286982980 oppure contattami cliccando: qui)

"E se chi comprava non doveva fare il mutuo?"
Certo il perito della banca non sarebbe uscito e non
avrebbe trovato la magagna però in quel momento
il nuovo venditore avrebbe dichiarato lui il falso in
atto pubblico e qundi sarebbe stato responsabile lui.

"E se me ne frego?"
I nodi vengono sempre al pettine e se ti capita come
ad un altro cliente che il comune gli ha dato la risposta
dopo 8 mesi? Ma questa è un'altra storia...

Putroppo in Italia e anche Milano dove "Se sta mai coi man in man"
le Leggi che sono cambiate negli ultimi anni hanno creato
situazioni come questa o peggio dove quando ho acquistato
era tutto regolare e quando vendo non lo è più.

Anch'io agente immobiliare per Legge non sono responsabile
in queste situazioni ma ho una polizza che mi assicura fino
a 1.550.000 Euro e soprattutto ho un' etica che mi guida infatti il mio
motto è "Metto sempre gli interessi del cliente al di sopra dei miei"

Quindi se devi vendere casa non trascurare l'aspetto
urbanistico/catastale perchè se ti va bene perdi qualche
migliaio di euro e qualche giorno oltre a guadagnare
una bella figuraccia

ma se ti va male sono dolori tipo pagare
il doppio della caparra o peggio una bella causa civile
e migliaia di euro che vanno in fumo per sempre oltre
a ritardare i progetti di vita tuoi e della tua famiglia!

Se hai delle domande o se devi vendere casa
chiamami allo 0286982980 oppure contattami cliccando: qui

Marco Cassanelli
Real Estate Different

Tags

Le recensioni dei nostri clienti

News Immobiliari Milano

Leggi le ultime news


Dove siamo

Elite Immobiliare opera a Milano, la nostra sede è in Via Torquato Tasso, 11


Chi siamo

Il gruppo è la nostra forza, scopri il team di Elite Immobiliare


Lavora con noi

Entra a far parte della nostra squadra!


Richiedi informazioni senza impegno. Ti chiameremo noi al più presto.

Se preferisci, chiamaci allo
+39 02 86982980

Realizzazione: justimmobili.it